info@silviobicchi.com +39 3355769263 +393385606693

Il ritorno in Italia

Gamal Abd el-Nasser, Presidente della Repubblica Egiziana dal 1956 al 1970, vuole riprendersi il paese. Dapprima caccia tutti gli inglesi e i francesi. Successivamente toglie ogni privilegio economico-sociale ai restanti stranieri. E' il momento per Silvio Bicchi e famiglia di rientrare in Italia. Lascia l'Accademia nelle mani di Seif e Wanly, bravissimi pittori allievi di Ottorino, e si imbarca per Napoli dove risiede la sorella Wanda. Siamo in pieno boom economico. Decide di trasfersi a Roma e lavora come disegnatore di motivi per tessuti in case di moda, illustratore per la casa editrice Curcio, come decoratore e disegnatore per aziende di ceramiche artistiche-decorative e realizza plastici per Imprese di Costruzioni. Nel 1961 aveva già esposto a Roma alla Galleria “Il Camino” con una personale con un notevole successo. Al suo ritorno seguirono molte altre personali e collettive.

maggio 22, 2017

  • 'Egitto Cairo Nuova vita' 1962 Olio su faesite 90X105 (632)
  • Autoritratto 1963 - Olio su ceramica 16X16
  • OTTORINO BICCHI l'Ilva da Posillipo Napoli
  • Locandina “Mostra di Pittura Lazio” al Palazzo delle Esposizioni di Roma
  • Piazza della Minerva Roma 1987 Olio su tela 50X70 (103)
  • Piazza Navona Roma 1963 Olio su ceramica 10X15 (507)
  • 'Tagliacozzo' 1963 Olio su tavola 50X70 (109)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *